Archivi del mese: agosto 2018

Pubblichiamo di seguito  la delibera della Corte dei Conti 17/2018 – Sezione Autonomie Locali – sulla spesa per il personale degli enti territoriali.
Per consultarla clicca sul link:
 Il referto analizza l’andamento della consistenza numerica e della spesa per il personale delle Regioni a statuto ordinario e speciale, comprese le Province autonome, e degli Enti locali.
Dalla rilevazione SICO emerge che il settore degli Enti territoriali occupa circa 487.000.
La spesa totale ammonta a circa 13,7 miliardi di euro (di cui 2,7 miliardi per le Regioni, 1 miliardo per le Province e le Città metropolitane, 10 miliardi per i Comuni).

I dirigenti regionali a fine 2016 sono 1.915 per le RSO (Regioni a Statuto Ordinario) e 2.385 per le RSS (Regioni a Statuto Speciale) – in totale 4.300.

 RSO (Regioni a Statuto Ordinario): direttori generali 150; dirigenti tempo indeterminato 1.519; dirigenti tempo determinato 24 (diminuzione nel 2016 di -8,84 rispetto al 2014) Totale 1.915.

 RSS (Regioni a Statuto Speciale): direttori generali 29,5; dirigenti tempo indeterminato 2.350; dirigenti tempo determinato 5,29 (diminuzione nel 2016 di -12,46 rispetto al 2014) Totale 2.385.

 La consistenza media del personale dirigente (comprendente i dirigenti a tempo indeterminato e determinato, oltre ai direttori generali), evidenzia un trend di riduzione costante

 La spesa media per il personale dirigente è di:

87.591 euro nelle Regioni

81.535 euro nei Comuni

97.072 euro nelle Province.  

Spesa netta per 1.915 dirigenti RSO (Regioni a Statuto Ordinario) nel 2016 euro 190.644.410

(- 10,46 rispetto al 2014)

Spesa netta per 2.385 dirigenti RSS (Regioni a Statuto Speciale) nel 2016 euro 185.930.144

(- 16,11 rispetto al 2014)

 Per quanto concerne gli andamenti delle voci della retribuzione accessoria del personale dirigenziale, la retribuzione di posizione incide complessivamente sulla spesa netta delle RSO (Regioni a Statuto Ordinario) nella misura del 38,64% nel 2016, con un incremento dell’incidenza sia rispetto al 2015 (37,43%), che rispetto al 2014 (37%).

Nelle RSS (Regioni a Statuto Speciale) nel 2016 retribuzione di posizione incide sulla spesa netta per il 23,11%.

Leggi QUI  l’informativa della nostra Confederazione –  la COSMED –  sui tagli alle pensioni.