Archivi del mese: luglio 2016

Il 2 luglio si è insediata la Segreteria Nazionale del Sindacato DIRER    SIDirSS  ed è iniziata così la nostra nuova esperienza sindacale  dopo il Congresso che ha definitivamente sancito l’unificazione fra le due sigle rappresentative della dirigenza regionale e della dirigenza amministrativa della Sanità.

E’ stata una azione importante e coraggiosa, la prima unificazione portata avanti con successo, nel mondo del sindacalismo autonomo, ancora  tanto sfilacciato e diviso.

Il nuovo sindacato unitario e rappresentativo consentirà di svolgere una funzione importante sia nella fase di  attuazione della riforma Madia, di cui si aspetta a breve di conoscere il decreto attuativo sulla dirigenza,  che sul tavolo per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro che presto inizierà i suoi lavori.

Siamo diversi dal passato, vogliamo costruire una vera comunità professionale in grado di mettere i dirigenti nella condizione di operare al meglio possibile nell’interesse di tutti i cittadini.

La nostra storia lo dimostra ed ancor di più nel futuro le nostre azioni non saranno semplici rivendicazioni, ma progetti integrati per migliorare la pubblica amministrazione e valorizzare il lavoro della dirigenza .

Adesso dobbiamo conquistare maggiore incisività nei singoli  territori, grazie alla sinergia dei referenti regionali. Faremo incontri fra gli iscritti per aumentare la reciproca conoscenza  e consentire al nuovo sindacato di essere attrattivo anche verso nuovi soggetti. Stiamo elaborando un format formativo/informativo sulla riforma della pubblica amministrazione ed il nuovo status dirigenza con l’intervento di personalità di rilievo. A questo palinsesto di base si  potranno unire le problematiche delle singole regioni in modo da organizzare grandi iniziative partecipate di unione  in ogni territorio.

Aumentano i servizi che insieme offriamo a tutti gli scritti.

Abbiamo infine attivato un gruppo di lavoro per elaborare la prima piattaforma contrattuale comune per la dirigenza regionale e la dirigenza amministrativa, tecnica e professionale  della sanità.

Il lavoro è da molto, ma siamo partiti con grande entusiasmo, e grazie all’apporto di tutti riusciremo nel nostro programma.

 

Il Segretario Nazionale DIRER  SIDirSS

Silvana de Paolis