Archivi del mese: aprile 2018

Il comitato esecutivo FEDIRETS, composto dal Segretario Generale, Mario Sette, dal Segretario Generale aggiunto, Elisa Petrone e dai due membri del comitato esecutivo, Samuel Dal Gesso e Silvana De Paolis e integrato dalla responsabile del Dipartimento segretari comunali e provinciali, Maria Concetta Giardina ha incontrato ieri,  giovedì 19 aprile, il presidente del Comitato di settore Autonomie Locali, Umberto di Primio, presso la sede dell’ANCI di Roma. L’audizione è avvenuta a seguito di una formale richiesta presentata dal nostro sindacato nelle scorse settimane.

L’incontro, durato circa un’ora in un clima costruttivo, ha dato la possibilità di presentare in modo articolato i contenuti della piattaforma con la quale ci presentiamo alle trattative per il prossimo rinnovo contrattuale 2016-2018 dell’Area Funzioni locali (per scaricare il documento, clicca QUI) toccando i temi delle relazioni sindacali e dello status professionale ed economico dei dirigenti e dei segretari comunali e provinciali.

Il presidente del Comitato ha ascoltato i vari interventi e ha interloquito dimostrando un interesse non generico ma su specifici punti da noi sollevati, evidenziando sia elementi di forte accordo quali la necessità che i CCNL siano attuati integralmente e in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale, che siano fissati tempi certi e procedure trasparenti per l’applicazione dei vari istituti (ad es. conferimento, durata e revoca degli incarichi, valutazione e liquidazione della retribuzione di risultato, ecc.) sia aspetti critici per i quali si dovrà lavorare con gradualità e attenzione (quali ad esempio l’armonizzazione dei diversi trattamenti economici di provenienza piuttosto che le Unioni tra i comuni o le convenzioni di segreteria nell’ambito dei segretari comunali).

Alla nostra specifica richiesta sui tempi di avvio delle trattative non sono state date purtroppo scadenze certe, anche se il presidente ha assicurato che la struttura tecnica del Comitato sta lavorando alla predisposizione dell’Atto di indirizzo per la parte Autonomie locali, che dovrà poi trovare un punto di sintesi comune con il lavoro del Comitato di settore Regioni-Sanità, la cui Presidenza è in via di nuova designazione.
È nostra intenzione interloquire anche con il Comitato Regioni-Sanità non appena lo stesso si sarà ricostituito in tutte le sue componenti.

In conclusione registriamo quindi una disponibilità ad affrontare con serietà e competenza i nodi della disciplina del rapporto di lavoro di questa nuova area contrattuale, pur nella consapevolezza che non si preannunciano tempi brevi per l’iter del nostro CCNL. Dovremo perciò vigilare e intervenire in tutte le sedi, valutando le azioni da intraprendere anche con il maggior coinvolgimento delle rappresentanze sindacali e professionali della dirigenza.

Finalmente, dopo le nostre proteste e vari solleciti, giovedì 19 aprile  FEDIRETS sarà ricevuta dal  Comitato di Settore delle Autonomie Locali .

Nell’occasione dell’incontro sarà consegnato un importante documento che è la nostra proposta per il rinnovo del CCNL dell’Area Funzioni Locali .

LEGGI QUI  il documento FEDIRETS per il rinnovo del contrato 2016/2018

La nostra Confederazione che, insieme con le organizzazioni sindacali aderenti, ha proposto e sostenuto questa battaglia di civiltà ed equità non può che essere soddisfatta della definitiva applicazione della legge, che valorizza anche la funzione delle Casse professionali che da ora concorrono appieno al raggiungimento della pensione.

 

Leggi  il comunicato stampa del 30/03/2018    e   le citazioni sulla stampa nazionale