Con la sentenza   n°2020/04600  della V° Sezione del Consiglio di Stato in s.g., Fedirets, Sez. Direts, nella componente regionale Direr Dirl Lazio, con l’Avv.to Domenico Tomassetti, ha ottenuto – all’esito di un lungo e complesso contenzioso – una importante vittoria sul fronte delle corrette modalità di conferimento degli incarichi dirigenziali a personale non di ruolo delle Regioni ai sensi dell’art. 19, comma VI del D. Lgs. n. 165/2001.

In particolare, accogliendo tutte le censure formulate dalla difesa della Direr Dirl Lazio, il Consiglio di Stato ha accertato l’illegittimità delle procedure di conferimento poste in essere dalla Regione Lazio in relazione a ben 48 incarichi dirigenziali, conferiti ad altrettanti soggetti esterni all’amministrazione in assenza dei presupposti di legge ed in aperta violazione della normativa vigente in materia.

 

CONTINUA A LEGGERE QUI IL COMMENTO INFORMATIVO DELLA SENTENZA